top of page
  • Immagine del redattoreFidapa

Fidapa e Comune di Senigallia celebrano la Festa dell'Europa: una giornata dedicata ai giovani

La Sala consiliare “G. Orciari” del Palazzo comunale di Senigallia gremita di studenti, studentesse delle scuole medie superiori e inferiori della città, con i loro docenti e dirigenti scolastici, autorità civili e militari, rappresentanti delle associazioni e cittadini. Tutti insieme per celebrare la Festa dell’Europa, che ricorre ogni anno il 9 maggio, e per dedicare uno spazio alla Dichiarazione di Schuman del 1950, ideata da Jean Monnet per il Trattato CECA, che segna l’inizio del processo d’integrazione europea. Il Sindaco Massimo Olivetti e il Presidente del Consiglio comunale Massimo Bello, insieme alla FIDAPA BPW Italy, sezione di Senigallia, si sono ritrovati, anche quest’anno, a promuovere una giornata dedicare all’Europa, con due iniziative: la prima, in aula consiliare, con un convegno sulle nuove sfide verso il futuro dell’Europa e la relazione del giovane Alfredo Marini; la seconda in serata, in Piazza del Duca, con l’accensione delle luci blu della Rocca Roveresca di Senigallia, nell’ambito del progetto “Luci d’Europa” promosso dal Parlamento europeo, a cui il Comune ha aderito per la prima volta. Sono trascorsi più di settanta anni e l’Europa dimostra di essere ancora protagonista. La Fidapa BPW Italy di Senigallia, con la sua Presidente Giulia Mancinelli e con la responsabile del progetto di educazione civica europea Stefania Nardella hanno realizzato una mattinata di riflessione, coinvolgendo soprattutto le scuole cittadine, premiate per la loro partecipazione e interesse ai valori europei. Presenti all'iniziativa anche l'Assessore alle politiche dei gemellaggi e turismo Simona Romagnoli e Marco Zecchinelli, responsabile del MFE. Tante domande e interventi da parte degli studenti e delle studentesse ai relatori, ma soprattutto un esame piacevole della storia europea, attraverso le tappe più importanti. L'evento è stato patrocinato anche dall'AICCRE e dal Parlamento Europeo Ufficio Italia.




1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page