top of page
  • Immagine del redattoreFidapa

Rotonda sold-out per l'incontro con A.J. Foster: la giovane scrittrice emergente si racconta nella sua città

Un grazie speciale a tutto il pubblico che ha partecipato all'incontro con A.J. Foster alla Rotonda a Mare di Senigallia. Vedere tantissimi giovani con un libro in mano, partecipi ed emozionati ci ha davvero riempito il cuore. Grazie al Comune di Senigallia per aver sostenuto l'iniziativa che ha "svelato" l'identità di A.J. Foster, giovanissima scrittrice emergente, la cui saga degli Harrison è diventata un fenomeno cult, ma in pochi sapevano essere di Senigallia. A.J. Foster, che tutti conoscono come giovane autrice marchigiana, è in realtà senigalliese e proprio nella sua città ha incontrato il pubblico per presentare per la prima volta il suo ultimo libro della saga degli Harrison “NAIVELY MINE”, edito dalla casa editrice Magazzini Salani. Aurora ha scoperto la scrittura a soli sedici anni, facendo il suo esordio su Wattpad, social network di lettura sociale, dove le sue storie hanno fatto appassionare migliaia di lettori, tanto da essere in pochissimo tempo tra le più lette della piattaforma. Fondamentale, per il suo percorso di crescita, è stato poi il self-publisching su Amazon che ha contribuito poi al passaggio al cartaceo. Approdata alla casa editrice Magazzini Salani, A.J.Foster ha debuttato con quella che è diventata una saga di successo legata alle vicende della famiglia Harrison. Ai primi due romanzi “Dangerously Mine. Pericolosamente mio” (2022) e Strangely Mine. Stranamente mio” (2023), ha fatto seguito il nuovo romanzo “Naively mine. Ingenuamente mio” (2024). In occasione della presentazione del suo ultimo libro a Senigallia, A. J. Foster ha omaggiato il pubblico con l'estratto di un capitolo inedito del suo primo libro.



1 visualizzazione0 commenti

Bình luận


bottom of page